Evade da domiciliari, sorpreso sulla Flaminia: «Non stavo bene e sono uscito»

Ai militari ha riferito che non si era sentito bene e che per questo aveva tardato il suo rientro a casa, sebbene fosse stato notato fuori dagli stessi carabinieri in servizio borghese, senza alcuna apparente difficoltà

Aveva il permesso di uscire dalle 10 alle 12, e invece, alle 12.30 di ieri, girava indisturbato per le vie del centro di Falconara, in barba alle restrizioni imposte per il suo stato detentivo.
Sono stati i Carabinieri a notarlo passeggiare sulla Flaminia, arrestandolo così per il reato di evasione.

Ai militari ha riferito che non si era sentito bene e che per questo aveva tardato il suo rientro a casa, sebbene fosse stato notato fuori dagli stessi carabinieri in servizio borghese, senza alcuna apparente difficoltà. Questa mattina il suo arresto è stato convalidato dal Giudice ed il detenuto è stato collocato nuovamente in detenzione domiciliare: dovrà scontare ancora 2 anni, tuttavia, a causa del reato commesso, rischia l'immediato aggravamento della pena e la collocazione presso la più vicina casa circondariale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il lungomare sommerso da acqua e detriti, danni ingenti a ristoranti e stabilimenti

  • Scoppia una cisterna, uomo travolto dall'esplosione: tragedia sfiorata in azienda

  • Insetti, avanzi di cibo e dipendenti in nero, arrivano i carabinieri: il ristorante chiude

  • Dramma al Salesi, muore il feto ma i medici salvano la vita della madre

  • Caos in tabaccheria per un Gratta e Vinci, scoppia una lite: arrivano i carabinieri

  • Segano le sbarre di una finestra, ladri in pasticceria: «Siamo blindati ma non basta»

Torna su
AnconaToday è in caricamento