Estorsioni, truffa e spaccio: blitz della Polizia in mattinata: arrestate 4 persone

I poliziotti della sezione Criminalità organizzata, in un’operazione coordinata dalla Procura dorica, hanno dato esecuzione ad una misura di custodia cautelare

Foto di repertorio

Nelle prime ore di stamattina, i poliziotti della Squadra Mobile di Ancona, guidati dal capo Carlo Pinto, hanno arrestato 4 persone di etnia rom, di origini abruzzesi e residenti stabilmente nel capoluogo dorico. Sono accusati di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di vari reati riguardanti la sfera patrimoniale: in particolare estorsioni, circonvenzione di incapaci finalizzata alla truffa, lesioni personali gravi ed aggravate, lesioni come conseguenza di altro delitto, sostituzione di persona e reati in materia di spaccio di sostanze stupefacenti.

I poliziotti della sezione Criminalità organizzata, in un’operazione coordinata dalla Procura dorica, hanno dato esecuzione ad una misura di custodia cautelare firmata dal Gip insieme a 12 perquisizioni. Ulteriori dettagli saranno forniti in occasione di una conferenza stampa che si terrà nella mattinata in questura. 

AGGIORNAMENTI:

La family dello spaccio dominava il Piano: case occupate, estorsioni e truffe a disabili

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Operazione San Lazzaro: gli appostamenti, le perquisizioni e gli arresti – VIDEO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio alla baia, le fiamme divorano il ristorante Spiaggia Bonetti

  • Ricercato in Italia, faceva la bella vita a Santo Domingo: preso latitante marchigiano

  • Alba di fuoco a Portonovo, ogni ipotesi aperta. Bonetti: «Una tragedia ma ripartiremo»

  • La polizia gli chiede i documenti e lui si rifiuta: «Non siete legittimati a farlo»

  • Piazza del Papa come un ring, volano anche bottiglie di vetro: tre giovani in ospedale

  • Terribile schianto in via Conca, tir perde il controllo e schiaccia un'auto

Torna su
AnconaToday è in caricamento