Era stato espulso dall'Italia, scoperto a fare il parcheggiatore abusivo: denunciato

Il tutto nell’ambito di una serie di controlli straordinari da parte della Questura di Ancona che ha visto impegnati decine di poliziotti

Foto di repertorio

Controlli a tappeto della Polizia di Ancona che hanno portato sotto lo scanner quasi 300 persone. Tra questi anche un parcheggiatore abusivo di piazza d’Armi che, non solo stava esercitando un’attività illecita, ma che non sarebbe dovuto neppure essere sul territorio italiano perché era già stato espulso. Il blitz al Piano proprio proprio questa mattina, intorno alle 8,30 in piazza D’Armi, dove gli agenti hanno fermato un ghanese di 33 anni che, alla vista della Polizia, ha tentato di nascondersi ma è stato bloccato e accompagnavano in Questura per l’identificazione. Denunciato per l'inottemperanza all'espulsione dal territorio italiano e la sanzione per l'esercizio abusivo di parcheggiatore, recente norma che prevede una multa che va da 1000 a 3500 euro e la confisca delle somme percepite dalla predetta attività, in questo caso 26 euro. 

Particolare attenzione è stata rivolta anche al centro cittadino dove sempre questa mattina sono stati rintracciati in piazza Roma e corso Stamira 2 uomini, un napoletano di 43 anni ed un romeno di 37, entrambi gravati dalla misura di prevenzione del Foglio di Via Obbligatorio. Entrambi, non potendo soggiornare ad Ancona per tre anni, sono stati denunciati ed allontanati dal capoluogo. ieri pomeriggio invece, intorno alle 18,30 in piazzale Loreto un altro romeno di 63 anni è stato multato per ubriachezza e denunciato per  resistenza a pubblico ufficiale dopo aver tentato di colpire gli agenti dopo essere stato invitato ad entrare nella volante.

Il tutto nell’ambito di una serie di controlli straordinari da parte della Questura di Ancona che ha visto impegnati decine di poliziotti della Squadra Volanti, delle Unità Cinofili, delle Unità Operative di Primo Intervento, della Polizia Stradale e del Reparto Prevenzione Crimine Umbria/Marche, contestualmente presenti sul territorio.

Potrebbe interessarti

  • La pausa ideale, dove gustare i migliori 10 caffè di Ancona

  • Scarafaggi in casa, la disinfestazione può aspettare: come liberarsene da soli

  • Estate 2019, tutte le informazioni per la vacanza perfetta a Portonovo

  • “Farai la fine del ca’ de Luzi”, il detto anconetano tra leggenda e verità

I più letti della settimana

  • Un caso di febbre Dengue ad Ancona, è allerta: scatta il piano di prevenzione

  • Terribile schianto in A14, traffico bloccato: un ferito in gravissime condizioni

  • Inferno in A14, colpa del cambio di carreggiata: 27enne in gravissime condizioni

  • Carambola da paura nella notte: 7 i coinvolti, due feriti gravi

  • Sms di addio agli amici, poi esce di casa per buttarsi dal Passetto: salvato dai carabinieri

  • Violento frontale al Vallone, donna gravissima: automobilista ubriaco fugge per campi

Torna su
AnconaToday è in caricamento