Entra in negozio e molesta la titolare, era già stato espulso: denunciato

Gli agenti lo hanno accompagnato in Questura, denunciato e condotto presso il CIE di Potenza

Foto di repertorio

Entra in un negozio di Corso Carlo Alberto ed inizia a molestare la titolare. E' questo quanto successo nel weekend in un locale anconetano dove una donna è stata raggiunta ed infastidita da un 31enne marocchino, su cui gravava un decreto di espulsione emesso dal Questore. L'uomo è stato raggiunto dai poliziotti, denunciato ed accompagnato presso il CIE di Potenza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Coronavirus si propaga nelle Marche, quasi 100 persone in isolamento in tutte le province

  • Coronavirus, primo caso anche nelle Marche: positivo al primo test in attesa di controprova

  • Coronavirus, altri 2 tamponi positivi: salgono a 3 i casi nelle Marche

  • Coronavirus, Marche blindate: firmata l'ordinanza

  • Coronavirus, Ceriscioli sta per blindare le Marche. Conte telefona: «Fermi tutti»

  • I carabinieri: «Apra il cofano», lui: «C'è solo un po' di fumo». Arrestato con 5 kg di droga

Torna su
AnconaToday è in caricamento