Torrette: scoppio in un'autocarrozzeria in via Velino, nessun ferito grave

E' successo nel primo pomeriggio. Il tutto sarebbe partito da una idropulitrice elettrica che il titolare stava utilizzando per pulire il locale. Le fiamme e poi il "botto": fortunatamente non ci sono feriti gravi

Scoppio in un'autocarrozzeria a Torrette, in via Velino. Il fatto è avvenuto nel primo pomeriggio nell’autocarrozzeria di Marco Morico. Lui era nel suo locale di lavoro insieme ad un altro dipendente. Stavano usando l’idropulitrice quando è successo  l’inaspettato. Forse un corto circuito alla macchina per pulire il pavimento. L’idropulitrice ha preso fuoco e, secondo i primissimi rilievi dei Vigili del Fuoco accorsi sul posto, le fiamme avrebbero raggiunto la conduttura dell’aspirazione, che avrebbe fatto da detonatore. Le fiamme avrebbero anche raggiunto il forno dell’autocarrozzeria utilizzato per la verniciatura delle  auto.

Nessun ferito grave ma il titolare dell’attività e il suo dipendente sono stati subito accompagnati all’ospedale per le prime medicazioni e per eventuali accertamenti. Sul posto, oltre i pompieri per mettere in sicurezza il locale e le abitazioni limitrofe, anche le pattuglie della Polizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo caso anche nelle Marche: positivo al primo test in attesa di controprova

  • Coronavirus, altri 2 tamponi positivi: salgono a 3 i casi nelle Marche

  • Coronavirus, Marche blindate: firmata l'ordinanza

  • Coronavirus, Ceriscioli sta per blindare le Marche. Conte telefona: «Fermi tutti»

  • I carabinieri: «Apra il cofano», lui: «C'è solo un po' di fumo». Arrestato con 5 kg di droga

  • La malattia ha spento il sorriso di Carlo Termentini, lutto nell’imprenditoria

Torna su
AnconaToday è in caricamento