Disteso sul lettino a fumare marijuana, in spiaggia arrivano i carabinieri

Il giovane è stato sorpreso mentre fumava uno spinello ma con sé aveva altra sostanza. E' scattata la segnalazione

Foto di repertorio

Nel corso del fine settimana i Carabinieri della Compagnia di Senigallia sono stati impegnati in un servizio straordinario di controllo del territorio che ha interessato sia il centro storico che i quartieri residenziali che il lungomare fino a Montemarciano.

Proprio durante uno di questi controlli, sul lungomare di Montemarciano quando ormai era buio, i carabinieri hanno sorpreso un giovane che fumava disteso sul lettino di uno stabilimento balneare. L’immediato controllo ha rivelato che si trattava di uno spinello a base di marijuana. Il 20enne, residente a Macerata, è stato trovato in possesso di un piccolo involucro contenente un grammo e mezzo di "erba" e nei suoi confronti è scattata la segnalazione alla Prefettura “uso personale non terapeutico di sostanza stupefacente”. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto, il centauro lotta tra la vita e la morte: si indaga sulle cause

  • Schianto sulla Cameranense, Giuliano è morto: ha donato gli organi

  • Il supermercato Tuodì chiude dopo 18 mesi dall'apertura: «Troppa concorrenza»

  • Ragazza annegata a Marina Dorica, sigilli sulla discoteca che le aveva dato da bere

  • La colonia di gatti sta per essere distrutta, l'appello disperato: «In 80 rischiano di morire»

  • Schianto pauroso sulla Cameranense, tre i mezzi coinvolti: motociclista gravissimo

Torna su
AnconaToday è in caricamento