Spaccio di eroina in città, pusher in arresto: nei guai anche il cliente

L'uomo si trovava insieme ad un altro soggetto davanti ad un esercizio commerciale della città. Intervenuta la Polizia

foto d'archivio

La compravendita di droga stava avvenendo davanti ad un esercizio pubblico del capoluogo. Ieri sera però sono intervenuti gli agenti della Squadra Volante di Ancona, con l'ausilio del Reparto Prevenzione Crimini di Perugia, che hanno fatto scattare il blitz bloccando lo scambio.

Le forze dell'ordine sono entrate in azione intorno alle 20, quando un cittadino italiano ed uno originario del Sudan si trovavano, con fare sospetto, davanti ad un negozio. Dopo un vano tentativo di fuga da parte dei due, gli agenti sono riusciti a bloccarli, trovando tra i vestiti del sudanese un ovulo del peso di 5 grammi con all'interno dell'eroina già pronta per la vendita. Per lui è scattato l'arresto con l'accusa di detenzione ai fini dispaccio di sostanze stupefacenti, mentre per l'italiano è arrivata la denuncia per possesso di sostanza stupefacente. Questa mattina l'arresto è stato convalidato con l'obbligo di firma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Coronavirus si propaga nelle Marche, quasi 100 persone in isolamento in tutte le province

  • Coronavirus, primo caso anche nelle Marche: positivo al primo test in attesa di controprova

  • Coronavirus, altri 2 tamponi positivi: salgono a 3 i casi nelle Marche

  • Coronavirus, Marche blindate: firmata l'ordinanza

  • Coronavirus, Ceriscioli sta per blindare le Marche. Conte telefona: «Fermi tutti»

  • I carabinieri: «Apra il cofano», lui: «C'è solo un po' di fumo». Arrestato con 5 kg di droga

Torna su
AnconaToday è in caricamento