La droga era nascosta tra le dita dei piedi, arrestato ed espulso dal Paese

Maxi controlli in tutto il capoluogo nelle ultime 24 ore da parte della Polizia di Stato

Polizia (foto di repertorio)

La droga la nascondeva tra le dita dei piedi e per questo pensava di farla franca con la polizia. Ieri pomeriggio gli agenti della Squadra Volanti di Ancona hanno arrestato un nigeriano di 31 anni, richiedente protezione internazionale, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

Gli agenti lo hanno fermato mentre si trovava in piazza Rosselli ed aveva appena ceduto 6 grammi di marijuana ad un tossicodipendente della zona in cambio di denaro. La perquisizione personale ha permesso ai poliziotti di trovare altri 30 grammi di marijuana nascosti sotto i piedi. La droga è stata sequestrata e l'uomo arrestato. Per lui sono state subito avviate le procedure di espulsione dal territorio italiano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia fuori dalla galleria, pedone investito ed ucciso

  • Si fingono clienti, ma sono poliziotti: la squillo prende il cellulare e lo ingoia

  • Andava al circolo dagli amici, un furgone l'ha travolto: Gianni è morto così

  • L'auto sbanda e si ribalta, paura per madre e figlia: entrambe all'ospedale

  • Imprenditoria in lutto, un malore in bici gli è stato fatale: addio a Sandro Paradisi

  • Cocaina trovata dentro l'affettatrice, arrivano i sigilli: chiuso il bar della Baraccola

Torna su
AnconaToday è in caricamento