A scuola con la marijuana, studente di 19 anni nei guai: scoperto dal cane antidroga

La Guardia di Finanza è impegnata a reprimere un fenomeno preoccupante e sempre più diffuso, quello dello sballo in classe

Foto di repertorio

A scuola con la droga. Un’abitudine sempre più diffusa, purtroppo. Per reprimere il fenomeno, fondamentali sono i controlli delle forze dell’ordine.

In uno di questi, prima della sospensione dell’attività scolastica per le festività natalizie, la Guardia di Finanza ha scovato uno studente di 19 anni in possesso di 3 grammi di marijuana. E’ successo in un istituto superiore nei quartieri a nord di Ancona.

La droga era nascosta tra i cespugli, nella zona adiacente alla scuola. Le Fiamme Gialle l’hanno trovata grazie anche all’impiego di un cane antidroga delle unità cinofile, dal fiuto infallibile. Lo studente, vista la modica quantità di stupefacente, è stato segnalato alla Prefettura. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Coronavirus si propaga nelle Marche, quasi 100 persone in isolamento in tutte le province

  • Coronavirus, primo caso anche nelle Marche: positivo al primo test in attesa di controprova

  • Coronavirus, altri 2 tamponi positivi: salgono a 3 i casi nelle Marche

  • Coronavirus, Marche blindate: firmata l'ordinanza

  • Coronavirus, Ceriscioli sta per blindare le Marche. Conte telefona: «Fermi tutti»

  • I carabinieri: «Apra il cofano», lui: «C'è solo un po' di fumo». Arrestato con 5 kg di droga

Torna su
AnconaToday è in caricamento