Giro di vite al Parco del Vallato, giovani trovati con la droga

Tutti sono stati trovati in possesso di droga nei giardini pubblici jesini, frequentati anche da donne e bambini

Ulteriore giro di vite al Parco del Vallato di Jesi da parte dei Carabinieri che, negli ultimi due giorni, hanno denunciato due italiani ed arrestato due extracomunitari trovati tutti in possesso di droga nei giardini pubblici Jesini, frequentati anche da donne e bambini. 

Le operazioni 

Ieri è scattato il blitz e due italiani ventenni, della Provincia di Ancona, sono stati trovati in possesso di circa 10 grammi di marijuana. Per i fatti accertati sono stati denunciati e dovranno rispondere di detenzione illegale di sostanza stupefacente. Questa mattina invece due extracomunitari sono stati bloccati sempre dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Jesi mentre cedevano diverse dosi sempre di marijuana per un peso totale di circa 5,5 grammi. Entrambi sono stati arrestati e verranno giudicati a breve dal Tribunale Anconetano. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Superata di almeno 5 volte la capienza massima, numeri choc alla Lanterna Azzurra

  • Cronaca

    Curava carie da anni, ma senza uno straccio di laurea: falso dentista nei guai

  • Cronaca

    Dà in escandescenza in ospedale, il tasso alcolemico è da record: denunciato

  • Cronaca

    «Signora, c'è un lavoro per lei» ma era un bluff. Nei guai un trio di truffatori

I più letti della settimana

  • La discoteca era un magazzino, documenti falsi per avere le licenze: indagata la Commissione

  • Dramma della solitudine: trovato senza vita in cucina, era morto da almeno 10 giorni

  • Precipita dal terrazzo, un volo di 3 metri: imprenditore ricoverato all'ospedale

  • Escherichia coli, divieto di consumo di cozze ad Ancona

  • Mangiare carne ad Ancona, la classifica dei migliori 5 steakhouse del 2019

  • Precipita dal balcone sotto gli occhi dei vicini, donna in gravissime condizioni

Torna su
AnconaToday è in caricamento