Droga nel weekend, i fermati non ricordano il fornitore

I carabinieri hanno effettuato numerosi controlli nel weekend fermando diverse persone. Due avevano cocaina ed eroina ma entrambi non hanno dato informazioni sui venditori

cocaina (foto generica)

Cocaina ed eroina. Modiche quantità nelle tasche di due persone fermate dai carabinieri nel corso del weekend. Droghe differenti ma stessa vaghezza nella risposta quando si è trattato di chiarire chi avesse venduto loro la dose. E' successo a Senigallia, in zona Rocca, dove i militari hanno fermato un 34enne di Serra de' Conti con in tasca una bustina di eroina. Ed è successo a Montemarciano dove un 20enne del posto è stato fermato e trovato con della cocaina in tasca.

Il primo ha raccontato ai carabinieri di aver acquistato la "roba" da un extracomunitario ma non ha voluto indicare il nome del fornitore. L'altro ha raccontato di aver fatto spesa al porto di Ancona da uno spacciatore sconosciuto incontrato per caso. Entrambi sono stati segnalati in Prefettura come assuntori. Al 20enne è stata anche requisita la patente di guida.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • „Non ha voluto indicare il nome del fornitore. L'altro ha raccontato di aver fatto spesa al porto di Ancona da uno spacciatore sconosciuto incontrato per caso“ ... Sta droga ha delle falle, indebolisce la memoria ma rinforza il portafogli di chi la vende!!!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Il quartiere dimenticato tra le buche: «La sindaca del mondo ci ha abbandonato»

  • Cronaca

    Spunta un nuovo autovelox: ecco dove si rischia di prendere la multa

  • Cronaca

    Controlli antidroga nelle scuole, Artur e Yago fiutano l'hashish: studenti nei guai

  • Incidenti stradali

    Investimento lungo il viale, donna travolta da un'auto

I più letti della settimana

  • Scontro con un'auto, minorenne incastrato dentro l'Ape: è gravissimo

  • Camionista ritrovato cadavere nella cabina del proprio mezzo pesante

  • Parafarmacia distrutta dall’incendio, c’è l'ombra del dolo

  • Daniele ha lottato ma non ce l'ha fatta, morto il 19enne vittima di un terribile incidente

  • «Saluti dalla Bulgaria, attaccatevi al c..o», ma la beffa non riesce: arrestato in Slovenia

  • Cocaina nascosta all'interno della cucina, arrestato per la seconda volta il titolare

Torna su
AnconaToday è in caricamento