Fermato con ascia, machete e due coltelli: voleva imitare Rambo ma è stato arrestato

Neanche il celebre personaggio interpretato da Stallone sarebbe riuscito a portarsi dietro così tante armi. Ce l'ha fatta invece un 19enne che ora è stato arrestato

Sylvester Stallone in Rambo

Un'ascia, una mazza in legno di 60 centimetri, un machete e 2 coltelli. Neanche Rambo sarebbe riuscito a portarsi dietro così tante armi. Ce l'ha fatta invece un 19enne di Recanati, fermato ed arrestato dai Carabinieri di Osimo.

Il controllo è scattato lunedì sera, quando il giovane si trovava all'interno della propria automobile. A bordo infatti, i militari hanno trovato tutto l'armamentario, da far invidia al celebre personaggio interpretato da Sylvester Stallone. La successiva perquisizione nel suo appartamento ha permesso ai Carabinieri di trovare e sequestrare oltre un chilogrammo di marijuana e 4 grammi di hashish. Il giovane è stato arrestato ed ora dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e porto illegale di armi. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Tir si ribalta sulla bretella di immissione: grave un marchigiano

  • Cronaca

    Guinzaglio a strozzo e maltrattamenti, muore un cane: un denunciato

  • Cronaca

    «Basta la faccio finita», salvato dai carabinieri a un passo dalla tragedia

  • Cronaca

    Harlock in fuga, rischia di finire sotto un treno: salvato da animalisti e pompieri

I più letti della settimana

  • Torna la paura, un forte terremoto scuote il Centro Italia

  • Controlli in tutta la città, denunciato un giovane trovato con 1 grammo di hashish

  • Luoghi e miti del Conero, le 10 leggende più affascinanti della riviera

  • Minorenni adescate e violentate per girare film hard

  • Sunday Times: «Dimenticate la Toscana ed andate nelle Marche, la regione segreta d'Italia»

  • "Sindaco e comandante allergiche alla polizia giudiziaria": scontro frontale nella Municipale

Torna su
AnconaToday è in caricamento