Droga, alcol e coltelli, per strada c'è di tutto: gli straordinari di carabinieri

Raffica di controlli sulle strade e persone di tutte le età colte in fallo. Tra denunce e patenti ritirate 

foto di repertorio

E' stato un weekend intenso sotto il profilo dei controlli sulle strade senigalliesi. I carabinieri della Compagnia di Senigallia hanno avuto il loro bel daffare tra denunce, segnalazioni e patenti ritirate per tenere sotto controllo la sicurezza stradale. In centro, attorno a mezzogiorno di sabato, i militari hanno  fermato un'Audi A3 sul lungomare Mameli. Alla guida un 44enne già noto alle forze dell'ordine che nel fermarsi è stato visto nascondere qualcosa sotto il sedile. Si trattava di un coltello a serramanico con la lama lunga 10 centimetri. Arma che è stata sequestrata e che è costata all'uomo una denuncia porto non giustificato in luogo pubblico di oggetti atti ad offendere.

Attorno alle 4, al Cesano, è stata fermata una Bmw 118 con a bordo un 19enne, apparso troppo allegro per non sottoporlo all'etilometro. E infatti il giovane è risultato positivo al test. La patente gli ès tata ritirata mentre l'auto è stata affidata a un parente arrivato sul posto. Sempre sabato sera sono state invece segnalate alla Prefettura due persone con in tasca modiche quantità di droga. Il primo è un 50enne senigalliese controllato sul lungomare Mameli e trovato con mezzo grammo di hashish. L'altro è un 18enne che viaggiava da passeggero in sella a uno scooter insieme a un amico. Aveva con sé 2,5 grammi di hashish. La coppia è stata fermata in via Cellini, nei pressi della rotatoria dell'ospedale. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Arriva l'onda dei diritti LGBTI, sarà il primo Pride della storia di Ancona: c'è già la data

  • Cronaca

    «Un pezzo di lamiera è finito nel mio giardino, sono corso e ho trovato l'operaio a terra»

  • Cronaca

    «Apro il mio centro estetico a misura di cliente, c’è speranza per il commercio dorico»

  • Attualità

    La bici, volano di turismo e commercio: nelle Marche affari per 111 milioni euro annui

I più letti della settimana

  • Tragedia al parco, giovane trovato senza vita appoggiato ad un albero

  • Era scomparsa da oltre un giorno, trovata nella sua auto: è grave

  • Il mostro che combatteva lo ha sconfitto, Alessandro è morto

  • La spiaggia delle Due Sorelle è la più bella d'Italia: lo dice Skyscanner

  • Trovata riversa in casa, Angela è morta per una grave emorragia

  • Aggredita mentre dà ripetizioni ad una bambina, la mamma la colpisce con un pugno

Torna su
AnconaToday è in caricamento