Il figlio la trova morta sulle scale, choc nell’appartamento

A fare la macabra scoperta è stato il figlio della donna che, tornando a casa, l’ha trovata senza vita nell’appartamento. Inutili i tentativi di soccorso

La volante sul luogo del ritrovamento

Era riversa ai piedi delle scale del suo appartamento di via Luigi Ruggeri, ormai senza vita forse da diverse ore. A trovare il cadavere di Giuseppa Crescini, 78anni, è stato il figlio che nel pomeriggio di lunedì ha allertato i soccorsi senza che però ci fosse più nulla da fare. Sul posto sono arrivati i medici del 118 e una pattuglia della squadra Volante. Secondo le prime ricostruzioni la vedova, alle prese con difficoltà motorie, è morta dopo essere scivolata dalle scale e non si esclude che l’incidente possa essere avvenuto nel corso della mattinata stessa. La certezza è che sul corpo non sono stati trovati segni di violenza e la salma è già stata riconsegnata ai familiari. 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia fuori dalla galleria, pedone investito ed ucciso

  • Si fingono clienti, ma sono poliziotti: la squillo prende il cellulare e lo ingoia

  • Andava al circolo dagli amici, un furgone l'ha travolto: Gianni è morto così

  • L'auto sbanda e si ribalta, paura per madre e figlia: entrambe all'ospedale

  • Imprenditoria in lutto, un malore in bici gli è stato fatale: addio a Sandro Paradisi

  • Cocaina trovata dentro l'affettatrice, arrivano i sigilli: chiuso il bar della Baraccola

Torna su
AnconaToday è in caricamento