Trovata riversa sul pavimento di casa, la donna era lì da due giorni

A dare l'allarme è stato un vicino di casa che ha chiamato i vigili urbani

Foto di repertorio

Non si avevano più notizie di lei fino al primo pomeriggio di mercoledì. Una donna di 82 anni è stata trovata nel suo appartamento nei pressi del Palaveneto, riversa a terra e immobile da due giorni. A salvarle la vita è stato l’intervento dei soccorritori avvisati dai vicini, insospettiti dal fatto che da diversi giorni l’anziana non era più stata vista nel condominio. 

La chiamata ai vigili urbani è scattata alle 14,30 da parte di un vicino, gli agenti della polizia municipale hanno suonato invano al campanello dell’abitazione. A quel punto è scattata la chiamata ai vigili del fuoco e al 118, una volta entrati nell’appartamento i soccorritori hanno trovato la donna riversa a terra. Era cosciente, ma per due giorni non era riuscita a muoversi. I vigili hanno quindi avvisato l’unica figlia dell’anziana, che vive fuori Ancona, mentre l’ambulanza ha accompagnato la donna all’Inrca dove si trova tuttora ricoverata non in pericolo di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto, il centauro lotta tra la vita e la morte: si indaga sulle cause

  • Schianto sulla Cameranense, Giuliano è morto: ha donato gli organi

  • Il supermercato Tuodì chiude dopo 18 mesi dall'apertura: «Troppa concorrenza»

  • Ragazza annegata a Marina Dorica, sigilli sulla discoteca che le aveva dato da bere

  • La colonia di gatti sta per essere distrutta, l'appello disperato: «In 80 rischiano di morire»

  • Schianto pauroso sulla Cameranense, tre i mezzi coinvolti: motociclista gravissimo

Torna su
AnconaToday è in caricamento