Don Giovanni compie 50 anni di sacerdozio, festa a sorpresa dei fedeli

Hanno partecipato anche l’Arcivescovo Angelo Spina, il sindaco e tanti ex parrocchiani. L’effetto sorpresa organizzato dai fedeli è riuscito alla grande

Da sinistra Stefania Signorini, don Giovanni Squartini e l'Arcivescovo Angelo Spina

Ha unito quattro comunità la celebrazione dei 50 anni di sacerdozio di don Giovanni Squartini, il parroco di Falconara Alta festeggiato domenica 26 agosto nella sua chiesa, intitolata alla Visitazione della Beata Vergine Maria. Il sacerdote ha saputo solo ieri pomeriggio della celebrazione e della festa, poco più di un’ora prima della messa: tutto era stato organizzato dai parrocchiani in gran segreto per fargli una sorpresa. Il  parroco non aveva saputo nulla nemmeno attraverso i media, perché era fuori per il campo scuola. 

Durante la messa officiata alle 18.30 da Monsignor Angelo Spina, cui ha preso parte il sindaco Stefania Signorini, sono state lette le lettere degli amici di Camerano dove don Giovanni è nato, Sirolo dove è stato parroco per 17 anni, Staffolo dove ha guidato la parrocchia per oltre 20 anni e Falconara, dove don Giovanni Squartini è arrivato a fine 2013. La celebrazione si poi è conclusa con la benedizione. La festa è proseguita all’interno dell’oratorio, gremito all’inverosimile anche per la necessità di ritrovarsi nei locali al chiuso dato il maltempo: i parrocchiani di Falconara Alta avevano preparato una grande torta e hanno regalato a don Giovanni un orologio da polso e le offerte raccolte. Alla festa si sono fermate, oltre al sindaco di Falconara, anche le delegazioni delle comunità (appunto Camerano, Sirolo e Staffolo) che negli anni hanno conosciuto don Giovanni Squartini. Circa 200 i partecipanti, alcuni dei quali si sono fermati fino alle 21.30. «Mi sono sentita parte di questa comunità allargata – è il commento del sindaco Stefania Signorini – ed è stata una bella esperienza vedere tante persone unite dall’affetto per don Giovanni, che a Falconara Alta ha trovato la sua nuova famiglia, ma ha mantenuto il legame con quelle precedenti».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiuso nel balcone mentre la compagna fa sesso, è lui ad essere denunciato

  • Tragedia fuori dalla galleria, pedone investito ed ucciso

  • Andava al circolo dagli amici, un furgone l'ha travolto: Gianni è morto così

  • Scopre l'amante, scoppia la bagarre in strada: sviene dopo le botte del marito

  • Va al Salesi per partorire ma la bimba muore: aperta un'inchiesta

  • Accosta la macchina e perde i sensi, soccorsi inutili: morto un automobilista

Torna su
AnconaToday è in caricamento