Alba di tensione fuori della discoteca, lite col buttafuori: spunta un coltello

I carabinieri hanno raccolto le dichiarazioni dell’addetto alla sicurezza: sarebbe stato minacciato con un coltello dopo una lite con un cliente

Foto di repertorio

Alba di tensione fuori di una discoteca di Ancona. Prima la lite tra un ragazzo e l’addetto alla sicurezza, poi addirittura le minacce con il coltello. Secondo quanto raccontato dallo stesso buttafuori ai carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile, intervenuti alle 5 di domenica mattina, il cliente gli avrebbe mostrato una lama con fare esplicitamente minaccioso dopo un litigio. Raccolte le dichiarazioni, i militari sono ora al lavoro per risalire all’identità del ragazzo ma anche per accertare il contesto e l’esatta dinamica che ha portato alla minaccia. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si annoda una corda al collo e si lascia andare: vigile del fuoco trovato morto in casa

  • E' morto Renzo Castellani: era il compagno della consigliera 5 Stelle Romina Pergolesi

  • Pizzeria a fuoco in piena notte, giallo sulle cause: chiusura forzata e danni ingenti

  • Apre la nuova scuola di danza, Andreas e Veronica insegnanti d’eccezione

  • La mamma ritrova il suo portafoglio, dentro c'erano i documenti del figlio ricoverato al Salesi

  • Il furgone sbanda e travolge un'auto, donna bloccata tra le lamiere

Torna su
AnconaToday è in caricamento