Alba di tensione fuori della discoteca, lite col buttafuori: spunta un coltello

I carabinieri hanno raccolto le dichiarazioni dell’addetto alla sicurezza: sarebbe stato minacciato con un coltello dopo una lite con un cliente

Foto di repertorio

Alba di tensione fuori di una discoteca di Ancona. Prima la lite tra un ragazzo e l’addetto alla sicurezza, poi addirittura le minacce con il coltello. Secondo quanto raccontato dallo stesso buttafuori ai carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile, intervenuti alle 5 di domenica mattina, il cliente gli avrebbe mostrato una lama con fare esplicitamente minaccioso dopo un litigio. Raccolte le dichiarazioni, i militari sono ora al lavoro per risalire all’identità del ragazzo ma anche per accertare il contesto e l’esatta dinamica che ha portato alla minaccia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto sulla Cameranense, Giuliano è morto: ha donato gli organi

  • Investito da un'auto dopo essere uscito dal bar, è grave un uomo di 64 anni

  • C'è l'esito dell'autopsia di Giuliano e un indagato: è il conducente del furgone

  • Frontale tra due auto, paura per una giovane automobilista e strada chiusa

  • Il titolare ubriaco serve i clienti, il questore chiude il bar: «Ritrovo di pregiudicati»

  • Addio a Attilio Sciarrillo, titolare della farmacia di via Ascoli Piceno

Torna su
AnconaToday è in caricamento