Casa de nialtri: dopo l'irruzione nella sede Pd, arrivano le denunce

Sono scattate le prime denunce da parte della Polizia. In particolare gli investigatori hanno prima identificato e poi denunciato i 7 uomini che si sarebbero introdotti nella sede del Pd commettendo atti vandalici

Denunciate le 7 persone responsabili dell'assalto alla sede del Pd di Ancona. Le stesse che giovedì sera si sono introdotte nella sede del Partito Democratico e hanno messo a soqquadro tutto il locale di piazza Pertini. A rendere nota la notizia è la questura di Ancona che ha evidentemente identificato gli autori che,prima avrebbero forzato la porta della sede rompendo la targa affissa, poi si sono introdotti e hanno lanciato dalla finestra bandiere e volantini. Un fatto che ovviamente ha sollevato un fronte di reazioni politiche da parte di tutti i partiti.

Non solo perché, congiuntamente a questo, sono anche scattate le denunce per i promotori della manifestazione di ieri davanti al comune perchè, secondo gli investigatori, il corteo non sarebbe stato autorizzato dagli organi competenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile frontale tra due auto, tragedia al tramonto: un morto e un ferito grave

  • Macabra scoperta al cimitero, neonato mummificato trovato sopra una bara

  • Tragedia in casa, trovato morto un papà di 44 anni

  • Tragico investimento in via Conca, l'uomo è morto in ospedale

  • Si fingono clienti, ma sono poliziotti: la squillo prende il cellulare e lo ingoia

  • Ucciso da un'auto davanti all'ospedale, Giuseppe era andato a trovare la moglie

Torna su
AnconaToday è in caricamento