Lotta al degrado, cancellate le scritte nel sottopasso pedonale di Villanova

I lavori sono stati avviati dopo un sopralluogo dell’assessore ai Lavori pubblici Valentina Barchiesi, con i tecnici comunali e il consigliere di FIM Marco Baldassini, che aveva segnalato l’imbrattamento

Sono state cancellate questa mattina dagli operai comunali le scritte comparse nei giorni scorsi nel sottopasso pedonale di Villanova, che era stato ritinteggiato prima dell’estate.

I lavori sono stati avviati dopo un sopralluogo dell’assessore ai Lavori pubblici Valentina Barchiesi, con i tecnici comunali e il consigliere di FIM Marco Baldassini, che aveva segnalato l’imbrattamento. L’amministrazione comunale ricorda che il deturpamento e l’imbrattamento di beni immobili e mezzi di trasporto pubblici e privati è un reato perseguibile d’ufficio. L’intervento si inserisce nell’ambito di una accresciuta attenzione alle periferie, che saranno presto oggetto di un sopralluogo complessivo per valutare interventi riguardanti il verde pubblico, la segnaletica, le aree di sosta e le strade, in modo da stabilire le priorità in vista della predisposizione del bilancio.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sport

    Atletica, Tortu apre con 6.58 nel tifo del Palaindoor

  • Cronaca

    Medico e vicina ai diritti delle donne, è morta Arianna Lorenzoni: Soroptimist in lutto

  • Cronaca

    Bomba Day, la Croce Rossa in campo con 200 volontari: impiegato anche il corpo militare

  • Cronaca

    Con lei le donne hanno avuto più coraggio e sostegno: è morta Aurora Ferrini

I più letti della settimana

  • Torna la paura, un forte terremoto scuote il Centro Italia

  • BOMBA DAY, LA DIRETTA DELLA LUNGA DOMENICA

  • Minorenni adescate e violentate per girare film hard

  • Due discoteche e posto auto e moto, ecco Audace: il nuovo yacht di Andrea Merloni

  • Sunday Times: «Dimenticate la Toscana ed andate nelle Marche, la regione segreta d'Italia»

  • Breaking Bad anche ad Ancona, scendono dal treno e portano la Shaboo

Torna su
AnconaToday è in caricamento