Accerchiato, picchiato e rapinato per debiti di droga: aggressori denunciati

Gli aggressori pretendevano da lui 100 euro che, stando a quanto ricostruito dai carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile, era quanto la vittima avrebbe dovuto ai due

Foto di repertorio

Era debitore nei loro confronti e così i 2 aggressori lo hanno accerchiato, picchiato e poi derubato del cellulare e del portafogli con dentro 50 euro. Denunciati. Il fatto è avvenuto ieri sera intorno alle 21 in via Leonardo Da Vinci a Collemarino dove lui, un 29enne polacco, è stato aggredito da 2 stranieri, anche loro dell’Europa dell’Est. 

Gli aggressori pretendevano da lui 100 euro che, stando a quanto ricostruito dai carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile, era quanto la vittima avrebbe dovuto ai due da tempo per questioni riguardanti lo spaccio di sostanze stupefacenti. I militari, dopo aver identificato gli aggressori, li hanno raggiunti a casa per notificare loro la denuncia a piede libero. 

Potrebbe interessarti

  • La pausa ideale, dove gustare i migliori 10 caffè di Ancona

  • Scarafaggi in casa, la disinfestazione può aspettare: come liberarsene da soli

  • “Farai la fine del ca’ de Luzi”, il detto anconetano tra leggenda e verità

  • Estate 2019, tutte le informazioni per la vacanza perfetta a Portonovo

I più letti della settimana

  • Un caso di febbre Dengue ad Ancona, è allerta: scatta il piano di prevenzione

  • Terribile schianto in A14, traffico bloccato: un ferito in gravissime condizioni

  • Inferno in A14, colpa del cambio di carreggiata: 27enne in gravissime condizioni

  • Carambola da paura nella notte: 7 i coinvolti, due feriti gravi

  • Sms di addio agli amici, poi esce di casa per buttarsi dal Passetto: salvato dai carabinieri

  • Violento frontale al Vallone, donna gravissima: automobilista ubriaco fugge per campi

Torna su
AnconaToday è in caricamento