Vandali danneggiano il presepe dell'Arco di Carola, rotta la statuina di un pastore

La notte della Vigilia di Natale alcuni vandali hanno danneggiato il presepe che ogni anno Francesco Culotta allestisce sotto l'Arco di Carola, per augurare Buone Feste ai residenti e a tutti coloro che si trovano a passare

Arco di Carola (immagine web)

La notte della Vigilia di Natale alcuni vandali hanno danneggiato il presepe che ogni anno Francesco Culotta allestisce sotto l'Arco di Carola, per augurare Buone Feste ai residenti e a tutti coloro che si trovano a passare di là. A riportare la notizia è il Messaggero. Ignoti hanno infatti rotto un braccio alla statua di un pastore, una delle preziose statue di manifattura siciliana che compongono l'allestimento.

A quanto pare i danneggiamenti insensati non si sono limitati al solo presepe, ma i vandali si sono accaniti anche contro le decorazioni di alcuni negozi. L'episodio ha provocato un comprensibile malcontento nel quartiere e, naturalmente, anche nello stesso Culotta, che però ha fatto sapere che la statuina sarà riparata e presto tornerà a prendere il suo posto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Asteroide in arrivo, lo vedremo dal balcone: «Il vero spettacolo però sarà la cometa»

  • Coronavirus, facciamo chiarezza: quali sono i sintomi e come si trasmette

  • Storico macellaio e uomo generoso, Furio è morto di Covid: «Il tampone fatto troppo tardi»

  • Orrore davanti al mercato: uomo trovato morto in strada dopo un tragico volo

  • Rompono le recinzioni per andare al mare, la passeggiata costa cara: 400 euro a testa

  • Dati sempre più allarmanti, Marche tra le regioni con più morti e positivi al Coronavirus

Torna su
AnconaToday è in caricamento