Si era stabilito dalla fidanzata a Falconara, ma poi è tornato a casa ad Ancona: multato

Lo spostamento da un comune all'altro, quindi anche quello affrontato per stabilirsi a casa della fidanzata, può avvenire solo per motivi di lavoro, di salute o per urgenza

Foto di repertorio

Si era stabilito dalla fidanzata a Falconara, ma poi è tornato a casa ad Ancona: multato dalla polizia locale di Falconara. E' l'ultimo episodio di indisciplinati ai tempi del Coronavirus, registrato proprio oggi, quando gli agenti hanno fermato un 26enne anconetano in via Campania, a poca distanza dal confine con Ancona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giovane ha riferito di essersi stabilito la settimana scorsa a casa della fidanzata, a Falconara. Oggi avrebbe deciso di tornare a casa sua, ma sarà multato: lo spostamento da un comune all'altro, quindi anche quello affrontato per stabilirsi a casa della fidanzata, può avvenire solo per motivi di lavoro, di salute o per urgenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna si rifiuta di dare i soldi al badante che lavorava per lei: lui la stupra in casa sua

  • Marche, nell'ultima settimana si abbassa l'età dei positivi :il 75% dei casi è under 35

  • Frecce tricolori ad Ancona, venerdì 29 maggio lo spettacolo nei cieli: info e orari

  • Spiagge libere in alto mare, un salasso: ecco tutto quello che c'è da sapere

  • Bloccato sulla porta di casa, la polizia trova coltelli e una mazza: «Volevano ammazzarmi»

  • Lidl continua a crescere, nuovo punto vendita ad Ancona e 6 assunzioni

Torna su
AnconaToday è in caricamento