Confindustria Centro Adriatico, Enrico Ciccola nuovo presidente settore calzaturiero

Ciccola è uno storico imprenditore della calzatura di Fermo, noto per il suo impegno profuso a favore delle battaglie per il corretto riconoscimento delle calzature "made in Italy"

Enrico Ciccola

Ieri sera l'imprenditore fermano Enrico Ciccola, è stato eletto all'unanimità presidente del settore Calzaturiero di Confindustria Centro Adriatico, per le province di Fermo ed Ascoli. 

Ciccola è uno storico imprenditore della calzatura di Fermo, noto per il suo impegno profuso a favore delle battaglie per il corretto riconoscimento delle calzature "made in Italy" da parte della UE. Titolare infatti della Romit di Montegranaro, azienda che produce scarpe di qualità per le principali griffe della moda, Enrico Ciccola è stato anche presidente del settore Calzature di Confindustria Fermo. «Ringrazio tutti i colleghi imprenditori di Confindustria Centro Adriatico per la fiducia accordatami - commenta a caldo Ciccola - ma ora è necessario lavorare a testa bassa per risollevare un settore, quello calzaturiero delle Marche, che purtroppo non è ancora uscito dalla crisi economica ma che è una delle eccellenze italiane».

Potrebbe interessarti

  • «Sai come se dice in Ancona?» I proverbi top del capoluogo marchigiano

  • La 5°B si ritrova 40 anni dopo la maturità: gita, ricordi e serate mondane

  • Formiche in casa? Prova con l'aglio: i rimedi naturali per allontanarle

  • Spiagge last minute a prezzi stracciati: basta un click con la startup anconetana

I più letti della settimana

  • Cellulare in bagno per copiare la versione, espulso dall'esame di maturità

  • La vacanza finisce in tragedia: giovane papà muore schiacciato da un quad

  • L'invito a cena è una trappola: sequestrata in casa e stuprata

  • In porto c'è l'Andrea Doria, il caccia della Marina aperto al pubblico per le visite a bordo

  • Chiedevano 70 euro a prestazione, scoperta la casa squillo sulla Flaminia

  • Scontro tra due auto e uno scooter, c’è un ferito e traffico paralizzato

Torna su
AnconaToday è in caricamento