Fabriano: concorso fotografico alla riscoperta di Attiggio

Il Circolo Fenalc e la Parrocchia di Attiggio organizzano una mostra ed un concorso fotografico intitolati "Gente e luoghi di Attiggio, tra passato e presente" che si terrà nella frazione dal 22 al 29 aprile. C'è tempo fino al 15 per partecipare

Con il patrocinio del Comune di Fabriano, il Circolo Fenalc e la Parrocchia di Attiggio organizzano una mostra ed un concorso fotografico intitolati “Gente e luoghi di Attiggio, tra passato e presente” che si terrà nella frazione dal 22 al 29 aprile prossimi.
Il concorso-mostra è aperto a tutti i residenti fabrianesi, che potranno partecipare con un numero minimo di tre foto fino ad massimo di sei, tutte stampate in formato 20x30, a colori o in bianco e nero, in formato verticale o orizzontale.

Tutte le foto partecipanti dovranno essere recapitate direttamente a Riccardo Crocetti ( tel. 3355.6760282) presso il Circolo Fenalc di Attiggio entro domenica 15 aprile. I partecipanti, poi, una volta terminata la mostra dovranno ritirare le opere, sempre direttamente, presso la segreteria del Circolo.
Le foto dovranno essere montate su cartoncino rigido in modo da poter essere esposte per cui non saranno accettate foto incorniciate o montate su cartonicini di dimensioni superiori.
Saranno i cittadini che visiteranno la mostra a sancire i vincitori del concorso indicando le foto ritenute migliori a cui si affiancherà il giudizio di una commissione tecnica.

Attiggio-2L’obiettivo degli organizzatori oltre che vivacizzare una frazione in continua espansione e che attualmente conta più di cinquecento abitanti è anche quello di riproporre immagini di un passato, soprattutto per i più giovani, lontanissimo e mai conosciuto.
Già nel 2004 una analoga iniziativa ebbe un grandissimo successo sottolineato anche dalla possibilità di rivedere persone per lo più scomparse, a volte singolari, a volte note per la loro simpatia ed attaccamento al luogo natio.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovanni, travolto dall'esplosione al distributore: morto a soli 29 anni

  • Esplosione al distributore di benzina, muore operaio anconetano: aveva 29 anni

  • Insetti, avanzi di cibo e dipendenti in nero, arrivano i carabinieri: il ristorante chiude

  • Dramma al Salesi, muore il feto ma i medici salvano la vita della madre

  • Settimo cambio d'insegna per Auchan, anche a Senigallia arriva il Conad Superstore

  • Un aneurisma non gli ha lasciato scampo, è morto il dj Luigi Trinchera

Torna su
AnconaToday è in caricamento