Vicino al centro commerciale con un coltello nascosto, intervengono i Carabinieri

Ad intervenire sono stati i Carabinieri che sono riusciti a bloccarlo e denunciarlo

CHIARAVALLE - Stavano controllando le auto sospette vicino al centro commerciale "La Manifattura" per prevenire furti e rapine nella zona. Un controllo di routine che ha permesso ai Carabinieri della Compagnia di Jesi di denunciare un cittadino straniero.

L'uomo aveva uno strano atteggiamento e per questo è stato perquisito dai militari. Tra i vestiti nascondeva un coltello a serramanico della lunghezza di 8,5 centimetri. Per lui, non riuscendo a giustifarne il possesso, è scattata la denuncia per porto abusivo di armi o oggetti atti ad offendere. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto, il centauro lotta tra la vita e la morte: si indaga sulle cause

  • Schianto sulla Cameranense, Giuliano è morto: ha donato gli organi

  • Schianto pauroso sulla Cameranense, tre i mezzi coinvolti: motociclista gravissimo

  • Investito da un'auto dopo essere uscito dal bar, è grave un uomo di 64 anni

  • Frontale tra due auto, paura per una giovane automobilista e strada chiusa

  • Malore alla guida in A14, poi l'incidente: 48enne ricoverato in gravi condizioni

Torna su
AnconaToday è in caricamento