«Sto cercando una rete wi-fi libera», ma nello zaino ha una torcia ed arnesi da scasso

Il giovane si era nascosto in una stradina poco illuminata. I Carabinieri sono riusciti a trovarlo e perquisirlo, trovando nello zaino tutto l'occorrente per un furto

CHIARAVALLE - Una torcia ed alcuni arnesi da scasso. E' questo quanto hanno trovato i Carabinieri di Jesi nello zaino di un 17enne della Romania, bloccato e perquisito questa notte in pieno centro storico. 

Il giovane infatti, si era nascosto in una via poco illuminata, giustificando la sua presenza in quella zona in maniera a dir poco curiosa: «Sto cercando una rete wi-fi libera». Un tentativo goffo che non è servito a fargli evitare la denuncia per porto abusivo d'armi e possesso ingiustificato di chiavi o grimaldelli.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scoppia un maxi incendio sul lungomare, chalet devastato dalle fiamme

  • Guida l'Espresso 2020, due ristoranti anconetani tra i 10 migliori d'Italia: la classifica

  • Schianto nella notte, scooter travolto da una Harley Davidson: muore a 17 anni

  • Addio Elia, morto a 17 anni in sella al suo scooter: una comunità intera sotto choc

  • Sequestrata la supercar dei ladri, dentro un arsenale: spallata alla banda dell'Audi scura

  • Aggressione in piazza, donna tira varichina in faccia ad un passante: resta ustionato

Torna su
AnconaToday è in caricamento