Paga il biglietto del treno con una carta di credito clonata, denunciato

I fatti risalgono allo scorso 1° febbraio. L'uomo si trovava a bordo di un treno diretto a Milano, quando al momento di pagare il biglietto ha mostrato una carta di credito risultata clonata

Gli agenti della Polfer

Tenta di pagare il biglietto del treno con una carta di credito clonata. Scattata la denuncia per un 30enne.

I fatti risalgono allo scorso 1° febbraio. L'uomo, O.A., nigeriano, si trovava a bordo di un treno diretto a Milano, quando durante un controllo, al momento di pagare il biglietto ha mostrato una carta di credito non valida, perchè risultata clonata. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polfer, che hanno identificato l'uomo e sequestrato la carta. Le indagini hanno fatto emergere che il 30enne aveva già altre volte utilizzato la carta, per un totale di circa mille euro. L'uomo è stato denunciato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto, il centauro lotta tra la vita e la morte: si indaga sulle cause

  • Schianto sulla Cameranense, Giuliano è morto: ha donato gli organi

  • Il supermercato Tuodì chiude dopo 18 mesi dall'apertura: «Troppa concorrenza»

  • Ragazza annegata a Marina Dorica, sigilli sulla discoteca che le aveva dato da bere

  • La colonia di gatti sta per essere distrutta, l'appello disperato: «In 80 rischiano di morire»

  • Schianto pauroso sulla Cameranense, tre i mezzi coinvolti: motociclista gravissimo

Torna su
AnconaToday è in caricamento