Senigallia: furti ad anziani e degenti, identificato il complice

Sebbene i due ladri siano ancora a piede libero ed irreperibili, un passo decisivo nelle indagini è stato comunque compiuto, infatti, da oggi è nota anche l'identità del complice

E’ ancora la pluripregiudicata S. W., 1975, di Falconara Marittima, la responsabile di alcuni furti commessi il 15 giugno all’interno dell’ospedale di Senigallia e anche ai danni di alcuni anziani; questa volta i carabinieri hanno identificato, senza ombra di dubbio, anche il complice sino ad oggi mai identificato.

Sebbene i due ladri siano ancora a piede libero ed irreperibili, un passo decisivo nelle indagini è stato comunque compiuto, infatti, da oggi è nota anche l’identità del complice: Di G. M., classe 1984, di Milano, già noto alle forze dell'ordine
I due il giorno 15 - ma le denunce sono state formalizzate solo il 16 - hanno commesso tre furti di portafogli e monili d’oro all’interno dell’ospedale di Senigallia ed hanno utilizzato, presso un noto centro commerciale anconetano, una carta di credito rinvenuta in un portafogli derubato, per acquistare scarpe di marca.

L’immediata attività investigativa condotta dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Senigallia ha consentito di raccogliere elementi validi alla identificazione dell’uomo e della donna che sono stati riconosciuti senza ombra di dubbio dai testimoni.

"Si ritiene che la diffusione delle fotografie dei due soggetti a mezzo pubblicazione sui quotidiani e sui siti internet di informazione  - scrivono i Carabinieri di Senigallia - possa scongiurare altri furti e consentire a qualche cittadino di avvertire i carabinieri o qualunque tutore dell’ordine della loro presenza."

La complice:

ricercata Senigallia-2
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto corruzione in Comune, arrestati 4 imprenditori e indagati 4 assessori

  • Terremoto al Comune di Ancona, corruzione e clientelismo: serie di arresti e indagati

  • E' un colosso del bricolage e fai-da-te, ad Ancona arriva Leroy Merlin: 100 assunzioni

  • Choc nel Comune di Ancona, arresti ed indagati: sono oltre 30 le persone coinvolte

  • Terremoto in Comune, la Mancinelli: «Sono preoccupata ma ora calma e gesso»

  • Tragedia in strada, travolto da un'auto mentre attraversa: ciclista morto sul colpo

Torna su
AnconaToday è in caricamento