Trasportava materiale ferroso senza autorizzazione: denunciato un camionista

Multa salata e guai con la giustizia per il conducente dell'autocarro, fermato e ispezionato dalla polizia stradale nell'ambito dei controlli sul territorio

Il camion con il materiale ferroso irregolare

Trasportava materiale ferroso senza la necessaria autorizzazione. Per questo è finito nei guai un camionista, denunciato dalla polizia stradale nella periferia di Senigallia.

L’autocarro trasportava, con evidente eccesso di peso, materiale di scarto ferroso. Lo scrupoloso controllo da parte degli agenti ha permesso di accertare che il conducente, di nazionalità straniera ma da anni residente nel Pesarese, così come il proprietario del camion, stava effettuando un trasporto di materiale di scarto ferroso, classificato come rifiuto speciale non pericoloso, proveniente da attività industriali del comprensorio, ma senza le dovute autorizzazioni previste dalla normativa sul trasporto dei rifiuti, che prevede stringenti regole sull’individuazione, la provenienza, le modalità di trasporto ed il loro corretto smaltimento presso ditte specializzate. Il conducente, oltre ad una pesante multa per aver violato diverse infrazioni di natura amministrativa, è stato denunciato per il reato di trasporto non autorizzato di rifiuti speciali non pericolosi. Ora si indaga su eventuali responsabilità delle ditte d’origine dei rifiuti speciali.

Nell’ambito dei servizi di controllo sulle strade, che ha visto l’impiego nella giornata di giovedì di 8 equipaggi della Sezione di polizia stradale di Ancona e dei vari distaccamenti, è stata verificata la regolarità di circa 90 veicoli e altrettanti conducenti: 24 le multe staccate, con il ritiro di una patente e una carta di circolazione. In tutto, sono stati sottratti 68 punti dalle patenti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ancona usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Asteroide in arrivo, lo vedremo dal balcone: «Il vero spettacolo però sarà la cometa»

  • Coronavirus, facciamo chiarezza: quali sono i sintomi e come si trasmette

  • Storico macellaio e uomo generoso, Furio è morto di Covid: «Il tampone fatto troppo tardi»

  • Orrore davanti al mercato: uomo trovato morto in strada dopo un tragico volo

  • Dati sempre più allarmanti, Marche tra le regioni con più morti e positivi al Coronavirus

  • Rompono le recinzioni per andare al mare, la passeggiata costa cara: 400 euro a testa

Torna su
AnconaToday è in caricamento