Attivata una nuova spazzatrice meccanica

Da Settembre anche quanto raccolto con lo spazzamento stradale è oggetto di apposito processo di recupero e non entra più in discarica

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Da alcuni giorni è attiva una nuova spazzatrice meccanica per la pulizia e lo spazzamento di alcune strade del Centro urbano. L’ausilio di questo nuovo veicolo dovrebbe garantire maggiore velocità e risultati più efficienti soprattutto nel periodo tra l’autunno e l’inverno, quando sono presenti numerose foglie sulle strade. Il veicolo verrà inoltre utilizzato in caso di manifestazioni o eventi straordinari che richiedessero un intervento veloce e radicale di pulizia.

Da Settembre anche quanto raccolto con lo spazzamento stradale è oggetto di apposito processo di recupero e non entra più in discarica. Questa nuova lavorazione dovrebbe ridurre l’impatto ambientale di tale rifiuto, che prima veniva considerato indifferenziato, con il risultato di avere un aumento percentuale della raccolta differenziata e un risparmio derivante dal minor costo per il trattamento. Alcune strade del paese pur avendo un servizio di spazzamento di 3/6 interventi a settimana, avrebbero bisogno di una pulizia continua in quanto qualcuno preferisce buttare cartacce e sigarette direttamente a terra piuttosto che utilizzare i normali cestini di raccolta dei rifiuti. Purtroppo tale comportamento vanifica il duro lavoro effettuato ogni giorno dagli operatori addetti alla pulizia delle strade.

Assessore Rifiuti Costantino Renato

Torna su
AnconaToday è in caricamento