Specializzate in furti nei centri commerciali, denunciate borseggiatrici seriali

Entrambe sono state denunciate e dovranno rispondere di furto aggravato dalla destrezza ed utilizzo indebito di carte di credito

I Carabinieri di Senigallia hanno denunciato per furto aggravato due borseggiatrici seriali, di 26 e 27 anni. Le due giovani erano specializzate nei borseggi all'interno dei centri commerciali, dove erano riuscite a rubare tre portafogli contenenti soldi e carte di credito. I militari, dopo aver ricevuto le denunce da parte delle vittime, hanno visionato le telecamere di sorveglianza, riuscendo a dare un'identità alle borseggiatrici. Le due donne, entrambe residenti a Rimini, erano anche riuscite ad utilizzare alcune carte di credito presenti nei portafogli, spendendo il denaro delle vittime in alcuni negozio del territorio. Ora entrambe sono state denunciate e dovranno rispondere di furto aggravato dalla destrezza ed utilizzo indebito di carte di credito.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scoppia un maxi incendio sul lungomare, chalet devastato dalle fiamme

  • Guida l'Espresso 2020, due ristoranti anconetani tra i 10 migliori d'Italia: la classifica

  • Schianto nella notte, scooter travolto da una Harley Davidson: muore a 17 anni

  • Precipita dal 5° piano della sua palazzina, gravissima una ragazza di 20 anni

  • Addio Elia, morto a 17 anni in sella al suo scooter: una comunità intera sotto choc

  • Sequestrata la supercar dei ladri, dentro un arsenale: spallata alla banda dell'Audi scura

Torna su
AnconaToday è in caricamento