Monte San Vito: scavalca il cancello di casa, trafitto al braccio bimbo 12enne

Ieri pomeriggio a Borghetto di Monte San Vito, un bambino è rimasto trafitto da parte a parte ad un braccio, dopo aver tentato di scavalcare il cancello di casa. Subito soccorso è ricoverato all'Ospedale Salesi

Un ragazzino di 12 anni è stato trafitto da parte a parte ad un braccio nel tentativo di scavalcare il cancello di casa. 

E' successo ieri intorno alle 17,30 a Borghetto di Monte San Vito. Sul posto sono subito intervenute le automedica della Croce Gialla di Falconara, i vigili del fuoco ed un' ambulanza.

I pompieri hanno segato lo spuntone e liberato l'arto del ragazzo, cercando di fermare l'emorragia. Subito trasportato all'ospedale Salesi, il minore verrà probabilmente sottoposto ad un intervento al braccio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane si toglie la vita lanciandosi contro un treno, disagi sulla tratta ferroviaria

  • Terribile frontale, nuovo bollettino: «Il bambino è ancora in condizioni critiche»

  • Assiste all'esordio del figlio con l'Ascoli e poi si ricovera, la tenera lettera in ricordo di Roberto

  • Un male incurabile le ha spento il sorriso, la città piange Carla Fraboni

  • Perde il controllo, finisce fuori strada, si ribalta e resta in bilico sul muretto

  • Vedere il figlio nel calcio professionistico, il sogno di papà Roberto si realizza prima di arrendersi alla malattia

Torna su
AnconaToday è in caricamento