Il bimbo ha fretta di nascere, la mamma lo dà alla luce in casa

Parto-lampo per una 37enne: all’arrivo del 118 e della Croce Rossa il maschietto era già nato

Ambulanza della croce rossa di Ancona - foto di archivio

Aveva fretta di nascere e non ha aspettato nemmeno l’arrivo all’ospedale. Parto col brivido ma a lieto fine per un’anconetana di 37 anni, che ieri pomeriggio ha dato alla luce un maschietto nel suo appartamento di via Tronto, a Torrette, senza dare nemmeno il tempo al 118 e alla Croce Rossa di raggiungerla e portarla al Salesi. Ad assisterla nel parto-lampo, fortunatamente, c’era un’amica che di professione fa l’ostetrica.

Alle prime contrazioni il bimbo, secondogenito, è subito venuto al mondo. Un travaglio repentino. La donna, nonostante le difficoltà e l’apprensione, è stata bravissima e quando è arrivato il medico del 118 stringeva già il neonato a sé. La mamma e il bimbo poi sono stati accompagnati al Salesi per tutti gli accertamenti ma stanno benissimo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto dopo un'operazione alla tiroide, l'autopsia: Maycons ucciso da una emorragia

  • Si annoda una corda al collo e si lascia andare: vigile del fuoco trovato morto in casa

  • Investita sulle strisce pedonali nella strada maledetta: grave una donna di 53 anni

  • Morto dopo un'operazione alla tiroide, ci sono 10 indagati tra medici e infermieri

  • «Mi ha fotografata mentre ero in bagno». Scoppia la lite al mare, arriva la polizia

  • Agguato sotto casa, accerchiato e aggredito da due uomini: uno era incappucciato

Torna su
AnconaToday è in caricamento