Fabriano, tragedia all'asilo nido: trovata morta bimba di 4 mesi

Secondo una prima ricostruzione, la piccola stava dormendo dalle 9 del mattino e a mezzogiorno l'educatrice ha provato a svegliarla per darle il biberon. Poi la scoperta drammatica: la piccola non respirava più

Indagini all'asilo nido - credit Infophoto

Stava dormendo nella culla quando il suo cuore ha smesso di battere. Tragedia oggi in un asilo nido di Fabriano, dove una bambina di quattro mesi è morta. Le cause del decesso sono in corso di accertamento mentre il pm di turno Andrea Laurino ha già disposto l’autopsia sul corpo della piccolina.

E’ successo tutto nella mattina odierna (10 febbraio), quando sul posto sono arrivate ambulanza e automedica, ma per la bimba non c'era purtroppo più niente da fare. Secondo una prima ricostruzione, la piccola stava dormendo dalle 9 del mattino e a mezzogiorno l'educatrice ha provato a svegliarla per darle il biberon. Poi la scoperta, drammatica. Al momento stanno indagando le Forze dell’Ordine, ma non si escludono responsabilità di terzi.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Genga, l'intuizione grazie ad una sigaretta: «Così scoprimmo la Grotta del Vento di Frasassi»

    • Eventi

      Camerano, una mostra di strumenti musicali per ricordare un artigianato che fu

    • Eventi

      Lirica, Ancona acclama Lucia di Lammermoor: si replica domenica

    • Sport

      Finalmente Ancona, Frediani fa impazzire il "Del Conero": Modena ko

    I più letti della settimana

    • Maltempo, tromba d'aria davanti alla costa anconetana: le immagini

    • Terremoto, scossa di magnitudo 4.1 avvertita anche nell'anconetano

    • Un male incurabile non le ha lasciato scampo, la piccola Emma si è spenta a 7 anni

    • Quattro overdose in meno di 24 ore, è allarme droga ad Ancona

    • Incidente a Posatora, perde il controllo dell'auto e si ribalta: ferito un 36enne

    • Piazza Pertini, va in overdose in mezzo alla strada: grave un 38enne di Ancona

    Torna su
    AnconaToday è in caricamento