Senigallia: tre incensurati spendono banconote false, denunciati

Un commerciante e una coppia sposata sono stati sopresi in possesso di denaro contraffatto. La coppia aveva acquistato 10 banconote da 100 euro a Napoli per 23 euro al pezzo

Banconote false (immagine dal web)

È forse stato anche per via della crisi economica che tre persone fino ieri incensurate – un cittadino residente in provincia di Pesaro Urbino e due residenti in provincia di Macerata – hanno pensato di procurarsi e di spendere nel senigalliese alcune banconote false.

Il primo episodio si è verificato a Senigallia nel tardo pomeriggio del 3 Marzo quando I. B., commerciante di 51 anni residente in provincia di Pesaro-Urbino, ha cercato di pagare la benzina ad un distributore della S.S. Adriatica Nord con una banconota contraffatta da 50 euro. L’addetto alla pompa ha subito espresso dubbi sul pezzo di carta, e l’uomo ha immediatamente provveduto a sostituire con una vera. L’episodio è stato comunque segnalato ai carabinieri, che in poco tempo hanno rintracciato l’auto e il commerciante, trovandolo in possesso del pezzo falso. L’uomo è stato deferito all’autorità giudiziaria.

Sono invece marito e moglie gli altri due “spacciatori di banconote false”: dopo aver speso una banconota "tarocca" da 100 euro da un fioraio di Marzocca sono stati rintracciati dai Carabinieri della Stazione locale, e trovati in possesso di altri 10 banconote false da 100 euro, che i due hanno confessato di aver acquistato a Napoli per 23 euro l’una. I due, G. G., classe 1985 (la moglie) e A. G., classe 1973 (il marito) sono stati denunciati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico frontale, gravissimo il bimbo di 5 anni: è in coma al Salesi

  • Giovane si toglie la vita lanciandosi contro un treno, disagi sulla tratta ferroviaria

  • Non c'è pace per il ristorante più chic della città: Il Passetto spegne di nuovo le luci

  • Terribile frontale, nuovo bollettino: «Il bambino è ancora in condizioni critiche»

  • Terribile schianto fra due auto, tre feriti: gravissimi una mamma e il suo bambino

  • Terribile frontale, nuovo bollettino medico: «Bambino in condizioni critiche»

Torna su
AnconaToday è in caricamento