Flusso di banconote false tra le Marche e la Lombardia: due arresti

Un 31enne che risiedeva a Montignano è stato fermato a Quarto Oggiaro con un presunto complice: avevano 46mila euro in banconote false nascoste in casa

Banconote false (foto archivio)

È accusato di aver messo in piedi un vero e proprio smercio di banconote false tra la Lombardia e le Marche F.T., il 31enne che fino ad un anno fa risiedeva nella frazione di Montignano, bloccato dagli uomini del Commissariato di Senigallia assieme al suo presunto complice, il 32enne italiano D.P.

I due sono stati bloccati in auto a Milano, nei pressi di Quarto Oggiaro, assieme alla fidanzata di D.P., una trentenne di origine albanese incensurata: in macchina i tre avevano 14 banconote da 100 euro false nascoste nel portellone posteriore, mentre la successiva perquisizione domiciliare nell’abitazione di D. P. ha permesso di rinvenire altri 46mila euro in banconote false, per un guadagno netto esatto di 34.500 euro (al netto del costo dei titoli falsificati).

La polizia è al lavoro per rintracciare altri complici e sta cercando di ricostruire il flusso di denaro immesso nella nostra Regione: in questo senso si inserirebbero, ad esempio, anche le diverse denunce, partite da commercianti dello jesino, che hanno segnalato la presenza di biglietti falsificati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'addio a Fiorella Scarponi, al funerale anche il marito. Le figlie: «Sei il sole che splende al mattino»

  • Crisi respiratoria fatale, addio Alessia: muore a 22 anni dopo 8 giorni di agonia

  • Pauroso incidente tra 4 auto, 2 finiscono in un campo: ci sono dei feriti

  • Positivo al Coronavirus con tosse e febbre, fermato in stazione: è passato per Ancona

  • Assunzioni al Comune di Ancona, 22 posti a concorso: domande dal 10 luglio

  • Addio Matteo, fortissimo guerriero: in lacrime per il giovane consulente

Torna su
AnconaToday è in caricamento