Senigallia: ruba contanti e assegni, denunciata badante

La donna avrebbe rubato, il 26 ottobre scorso, due assegni in bianco e la somma contante di 1200 euro alla sua datrice di lavoro. Avrebbe anche cercato di incassare uno dei titoli di credito

È stata denunciata dai carabinieri B. S., classe 1964, residente a Senigallia, di professione assistente domiciliare: secondo quanto si apprende la donna avrebbe rubato, il 26 ottobre scorso, due assegni in bianco e la somma contante di 1200 euro alla sua datrice di lavoro. Lo stesso giorno avrebbe anche cercato di incassare uno dei due titoli di credito presso l'ufficio postale di Senigallia, per una cifra di 1300 euro.

L'assistita, una signora di 68 anni, si sarebbe accorta del furto solo ieri. L’attività di polizia giudiziaria è tuttora in corso al fine di valutare la possibilità che siano stati commessi ulteriori reati e che vi siano eventuali complici o altrui responsabilità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile frontale tra due auto, tragedia al tramonto: un morto e un ferito grave

  • Macabra scoperta al cimitero, neonato mummificato trovato sopra una bara

  • Tragedia in casa, trovato morto un papà di 44 anni

  • Tragico investimento in via Conca, l'uomo è morto in ospedale

  • Si fingono clienti, ma sono poliziotti: la squillo prende il cellulare e lo ingoia

  • Ucciso da un'auto davanti all'ospedale, Giuseppe era andato a trovare la moglie

Torna su
AnconaToday è in caricamento