Malore durante il processo, paura per un'avvocatessa al tribunale dei minori

Caldo e stress, professionista soccorsa dalla Croce Rossa

Il soccorso in via Cavorchie

Si è sentita male all’improvviso, nel bel mezzo di un’udienza. Attimi di apprensione ieri mattina al tribunale dei minorenni, dove un’avvocatessa di circa 50 anni ha accusato un malore ed è stata soccorsa dal 118.

In via Cavorchie è intervenuta a sirene spiegate un’ambulanza della Croce Rossa che ha caricato la professionista, rimasta sempre vigile ma in forte stato di agitazione, per accompagnarla in codice giallo al pronto soccorso di Torrete. E’ accaduto attorno alle 9,30. Si sarebbe trattato di un attacco di panico, correlato allo stress e al caldo di questi giorni. Le condizioni dell’avvocatessa, comunque, non destano particolare preoccupazione. A causa dell’imprevisto, il processo che era in corso nel tribunale dei minorenni è stato sospeso e rinviato.  

Potrebbe interessarti

  • Bagno dopo pranzo e rischio congestione, facciamo chiarezza con una tabella

  • L’extra lusso fa tappa ad Ancona, in porto c'è il "Pelorus": è l'ex yacht di Abramovich

  • "Viagra naturale" e fonte di vitamine, ma il peperoncino può anche far male

  • Quando il freddo rovina il gusto: i cibi da tenere fuori dalla portata...del frigo

I più letti della settimana

  • Malore in galleria, sbanda e si schianta contro un'altra auto: atterra l'eliambulanza

  • «Aiuto mi hanno violentata», choc al Passetto: soccorsa ragazza in lacrime

  • Malore fatale in auto, choc davanti al supermercato: Pietro non ce l'ha fatta

  • Veranda e pavimentazione abusive, sequestrata parte dello chalet balneare

  • Calci e pugni contro la compagna e la figlia: arrestato dopo il raptus di gelosia

  • Incrocio maledetto, il furgoncino la centra mentre passeggia: ragazza in ospedale

Torna su
AnconaToday è in caricamento