Via Filonzi: auto incastrata nell'ingresso del cinema, era quello per i pedoni

Il fatto risale a domenica sera, quando un Porsche Cayenne ha imboccato l'ingresso che porta al parcheggio sotterraneo della città del cinema alla Baraccola. Ma è l'ingresso sbagliato e resta bloccato

Si infila con la sua auto nell’ingresso del parcheggio sotterraneo del Cinema multisala di via Filonzi, nel quartiere Baraccola. Peccato che fosse l’ingresso per i pedoni. Così un'auto si è arenata sulle scalette del passaggio. Il fatto risale alla serata di domenica scorsa 9 giugno. L’uomo, alla guida del suo Porsche Cayenne, ha percorso la rotatoria che consente l’ingresso ai parcheggi e al cinema poi si è fiondato nell’ingresso riservato ai pedoni.

porsche cinema-3Forse la fretta o una distrazione o forse ha letto solo la scritta “Ingresso Lato B” (subito di fronte all’ingresso dell’area cinema dalla rotatoria) e ha pensato bene di puntare dritto. L’auto è finita lungo la scalinata che porta al parcheggio sotterraneo del cinema e lì si è arenata. Questo perché il Suv si è appoggiato con la pancia sugli scalini, senza che le ruote anteriori potessero avere un appoggio. Impossibile dunque inserire la retromarcia e rimediare all’errore. Sono dovuti intervenire 2 carri attrezzi per riportare il Cayenne sulla strada.

Scalini distrutti dal peso dell’auto e zona bloccata da un nastro che impedisce il passaggio per motivi di sicurezza. Un caso molto particolare, ma non abbastanza da essere unico, tant’è che un fatto analogo successe già diversi anni fa, quando a commettere lo stesso errore fu una ragazza.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si annoda una corda al collo e si lascia andare: vigile del fuoco trovato morto in casa

  • Morto dopo un'operazione alla tiroide, l'autopsia: Maycons ucciso da una emorragia

  • Investita sulle strisce pedonali nella strada maledetta: grave una donna di 53 anni

  • E' morto Renzo Castellani: era il compagno della consigliera 5 Stelle Romina Pergolesi

  • Apre la nuova scuola di danza, Andreas e Veronica insegnanti d’eccezione

  • La mamma ritrova il suo portafoglio, dentro c'erano i documenti del figlio ricoverato al Salesi

Torna su
AnconaToday è in caricamento