Senigallia: il Comune assegna 60 orti urbani in via Mattei

Il Comune di Senigallia ha deciso di assegnare in concessione per un periodo di cinque anni ben 60 piccoli orti urbani (della superficie di 50 mq ciascuno) situati nella frazione di Cesanella. Ecco come partecipare

Il Comune di Senigallia ha deciso di assegnare in concessione per un periodo di cinque anni ben 60 piccoli orti urbani (della superficie di 50 mq ciascuno) situati nella frazione di Cesanella, in Via Mattei.
Questi appezzamenti sono destinati esclusivamente alla coltivazione di fiori, ortaggi e piccoli frutti (per esempio: lamponi, mirtilli, fragole, ribes) da parte di singoli nuclei familiari.
Possono richiedere l’assegnazione di uno di questi orti tutti coloro che siano residenti a Senigallia da almeno 2 anni e risultino pensionati o in alternativa appartenenti a un nucleo familiare in situazione di temporanea difficoltà, purché naturalmente tali soggetti e ogni altro componente del loro nucleo familiare non possiedano o abbiano in uso altri appezzamenti di terreno coltivabile nel territorio comunale .

Le domande vanno presentate entro il 30 aprile prossimo utilizzando i modelli predisposti dal Comune, unitamente alla certificazione ISEE (con redditi riferiti all’anno d’imposta 2010 e situazione patrimoniale riferita al 31 dicembre 2011), rilasciata da un Centro Autorizzato di Assistenza Fiscale.
Possono essere inviate con raccomandata A/R o presentate direttamente all’Ufficio Servizi Sociali (via Marchetti 73), aperto dal lunedì al venerdì (ore 9-12) e il martedì pomeriggio (ore 15,15-17,45).
Per ulteriori e più dettagliate informazioni sulla formazione delle graduatorie e sull'assegnazione delle aree è possibile consultare l'avviso pubblico completo, disponibile sul sito internet comunale.
 

Potrebbe interessarti

  • La pausa ideale, dove gustare i migliori 10 caffè di Ancona

  • Scarafaggi in casa, la disinfestazione può aspettare: come liberarsene da soli

  • Estate 2019, tutte le informazioni per la vacanza perfetta a Portonovo

  • “Farai la fine del ca’ de Luzi”, il detto anconetano tra leggenda e verità

I più letti della settimana

  • Un caso di febbre Dengue ad Ancona, è allerta: scatta il piano di prevenzione

  • Terribile schianto in A14, traffico bloccato: un ferito in gravissime condizioni

  • Inferno in A14, colpa del cambio di carreggiata: 27enne in gravissime condizioni

  • Carambola da paura nella notte: 7 i coinvolti, due feriti gravi

  • Sms di addio agli amici, poi esce di casa per buttarsi dal Passetto: salvato dai carabinieri

  • Violento frontale al Vallone, donna gravissima: automobilista ubriaco fugge per campi

Torna su
AnconaToday è in caricamento