Spaccia sulla supercar con il figlio di 4 anni, ma all'appuntamento trova i poliziotti

Quarantenne arrestato dalla Squadra Mobile: in un vano della sua lussuosa auto nascondeva quasi due etti di cocaina. Sequestrati soldi e tre cellulari

foto d'archivio

Si è presentato all’appuntamento al volante di una supercar e con il figlioletto di 4 anni al suo fianco. Ma invece dell’acquirente, a cui erano destinati quasi 2 etti di cocaina purissima, ci ha trovato i poliziotti della Squadra Mobile che subito gli hanno messo le manette ai polsi. 

Ora si trova in carcere a Montacuto, in attesa dell’interrogatorio del gip, un 40enne albanese, residente a Recanati, arrestato per spaccio: nella sua lussuosa Bmw nascondeva, nascosto in un vano ricavato appositamente, il cospicuo quantitativo di droga in cristalli che, opportunamente tagliata e lavorata con altre sostanze, avrebbe raggiunto il quadruplo del suo peso per un valore commerciale di circa 8mila euro.

Il fornitore aveva dato appuntamento ad un pusher nel parcheggio del centro commerciale vicino al casello di Ancona Sud, nel tardo pomeriggio di ieri. Il destinatario della droga probabilmente si è allontanato vedendo i lampeggianti. Gli agenti della sezione Criminalità Organizzata della Squadra Mobile, guidati dal vice questore Carlo Pinto, hanno invece tratto in arresto il 40enne albanese, a cui hanno sequestrato la cocaina, una somma di oltre 700 euro, tre cellulari e pure la supercar. L’uomo è stato ammanettato e portato a Montacuto, mentre il figlioletto è stato affidato alla madre. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto, il centauro lotta tra la vita e la morte: si indaga sulle cause

  • Schianto sulla Cameranense, Giuliano è morto: ha donato gli organi

  • Il supermercato Tuodì chiude dopo 18 mesi dall'apertura: «Troppa concorrenza»

  • Ragazza annegata a Marina Dorica, sigilli sulla discoteca che le aveva dato da bere

  • La colonia di gatti sta per essere distrutta, l'appello disperato: «In 80 rischiano di morire»

  • Schianto pauroso sulla Cameranense, tre i mezzi coinvolti: motociclista gravissimo

Torna su
AnconaToday è in caricamento