Sassoferrato: arrestata coppia di ladri in trasferta da Perugia

Nella notte fra martedì e mercoledì un'operazione condotta dai carabinieri di Fabriano ha condotto all'arresto di due persone che avevano messo a segno almeno tre furti e ne avevano tentati altri due

Nella notte fra martedì e mercoledì un’operazione condotta dai carabinieri di Fabriano, diretti dal capitano Benedetto Iurlaro in collaborazione con le stazioni di Sassoferrato ed Arcevia, ha condotto all’arresto di due cittadini albanesi, I. N. e B. R., che avevano messo a segno almeno tre furti e ne avevano tentati altri due. A riportare la notizia è il Messaggero.

Televisori, gioielli, preziosi di vario tipo, capi di abbigliamento firmati e anche un'auto: questo l’elenco parziale della refurtiva sottratta dai due prima di essere scoperti, per un valore che si aggira attorno ai 20mila euro. La coppia – in arrivo da Perugia, dove aveva già colpito – è stata catturata grazie alla segnalazione dei proprietari di una villetta, che era nel mirino dei due.

Arrestati per tentato furto aggravato continuato, violenza e resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali (uno dei due ha aggredito uno dei carabinieri giunto ad arrestarlo) si sospetta siano arrivati nelle Marche dietro precisa segnalazione di alcuni complici, al momento ancora ricercati dai militari. I.N. è stato rimesso in libertà in attesa del processo, mentre per B. R., gravato da precedenti specifici, sono scattati i domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta al cimitero, neonato mummificato trovato sopra una bara

  • Si fingono clienti, ma sono poliziotti: la squillo prende il cellulare e lo ingoia

  • Malore durante una partita di tennis, rianimato sul posto: è gravissimo

  • Tragedia al cantiere, muore un operaio

  • Imprenditoria in lutto, un malore in bici gli è stato fatale: addio a Sandro Paradisi

  • Scompare dopo la visita dal dentista, una task force per cercarlo

Torna su
AnconaToday è in caricamento