Numana: "topi d'auto" a colti sul fatto in un parcheggio Marcelli

Colti sul fatto di due hanno tentato di darsi alla fuga ancora con la refurtiva in mano, ma invano: uno dei due è stato bloccato subito, mentre l'altro è stato acciuffato dopo un rapido inseguimento

I carabinieri di Numana hanno sorpreso nei pressi di un parcheggio privato di uno stabilimento balneare in via Litoranea, a Marcelli,  due giovani sconosciuti che dopo aver forzato una Fiat Multipla, si erano introdotti all’interno del veicolo, rovistando l’auto e asportando un computer portatile ed una macchina fotografica.
Colti sul fatto di due hanno tentato di darsi alla fuga ancora con la refurtiva in mano, ma invano: uno dei due è stato bloccato subito, mentre l'altro è stato acciuffato dopo un rapido inseguimento. Il ladro aveva tentato di nascondersi nella sterpaglia in un terreno incolto.

arresto Numana 2-2-2I due fermati, venivano condotti in caserma, ed identificati per:
S. F., nato e residente ad Ancona il 02.01.1989, celibe, nullafacente e già noto alle forze dell'ordine per reati specifici;
C. D., nato a Udine in data 01.07.1975, residente a Vicenza, presso il campo Rom, celibe, nullafacente, anche lui già gravato da precedenti di polizia specifici per reati contro il patrimonio ed altro.

Arrestati per: “Furto aggravato in concorso su autovettura in sosta e ricettazione": il primo è stato scarcerato in attesa dell'udienza, mentre il secondo ha ottenuto la misura dell’obbligo di dimora presso il campo Rom di Vicenza presso cui vive abitualmente con obbligo di presentazione all’Arma locale.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto corruzione in Comune, arrestati 4 imprenditori e indagati 4 assessori

  • Terremoto al Comune di Ancona, corruzione e clientelismo: serie di arresti e indagati

  • Trova la madre morta in bagno, arriva la polizia: tragedia in un appartamento

  • E' un colosso del bricolage e fai-da-te, ad Ancona arriva Leroy Merlin: 100 assunzioni

  • Choc nel Comune di Ancona, arresti ed indagati: sono oltre 30 le persone coinvolte

  • Natale è lontano, ma non troppo: i consigli per decorare l'appartamento con stile

Torna su
AnconaToday è in caricamento