Senigallia: trovato in possesso di 8mila francobolli falsi, arrestato

I francobolli, di ottima fattura, potevano tranquillamente ingannare un utente medio, grazie alla qualità della loro dentellatura e alla nitidezza dei colori della vignetta raffigurata

Un cittadino italiano di origine campana è stato fermato dalla Guardia di Finanza dorica a Senigallia perché trovato in possesso di 8.400 francobolli contraffatti, per un valore totale superiore a 10mila euro.

I valori bollati - tutti sottoposti a sequestro - sono di tre differenti tagli: da € 0,70 (4.100 unità), da € 0,75 (2.100 unità) e da € 2,80 (2.200 unità).
I francobolli, di ottima fattura, sono risultati assolutamente capaci di ingannare un utente medio, grazie alla qualità della loro dentellatura e alla nitidezza dei colori della vignetta raffigurata.
L’Autorità Giudiziaria dorica, informata dei fatti, ha disposto l’arresto del cittadino per falsificazione e messa in circolazione di valori di bollo contraffatti.

Celebrato il processo con rito direttissimo, a seguito del quale è stata emessa una sentenza di condanna ad 1 anno e 8 mesi di reclusione nonché a 600 euro di multa con dimora obbligatoria nel proprio comune di provenienza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta al cimitero, neonato mummificato trovato sopra una bara

  • Si fingono clienti, ma sono poliziotti: la squillo prende il cellulare e lo ingoia

  • Malore durante una partita di tennis, rianimato sul posto: è gravissimo

  • Tragedia al cantiere, muore un operaio

  • Imprenditoria in lutto, un malore in bici gli è stato fatale: addio a Sandro Paradisi

  • L'auto sbanda e si ribalta, paura per madre e figlia: entrambe all'ospedale

Torna su
AnconaToday è in caricamento