Senigallia: tre arresti per droga, il pusher è uno studente di 22 anni

Nel corso di un'operazione antidroga condotta dai carabinieri di Senigallia sono state arrestate persone: un 35enne di Corinaldo, un 32enne di Senigallia, ed il loro presunto pusher, N. P., di soli 22 anni, studente

Nel corso di un’operazione antidroga condotta dai carabinieri di Senigallia sono scattate le manette per tre persone: un 35enne di Corinaldo, un 32enne di Senigallia, ed il loro presunto pusher, N. P., di soli 22 anni, studente residente a Ostra e figlio di imprenditori.

I militari tenevano sotto controllo da tempo i movimenti dei tre con mirate attività di osservazione e pedinamento, e alle 3 e 40 di giovedì mattino, una volta avuta la sicurezza che il trio si trovasse radunato in casa del giovane 22enne, è scattata l’operazione: gli uomini dell’arma hanno atteso che i due clienti uscissero dall’abitazione, bloccandoli sulla statale Arceviese con 8 grammi di cocaina divisi in dosi. I carabinieri sono quindi andati nell’appartamento di N. P., trovando altri 34 grammi della stessa sostanza stupefacente già divisa in dosi.

I tre sono stati associati al carcere di Montacuto in attesa di processo e dovranno rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Le indagini nel frattempo proseguono per individuare le persone presso le quali il giovane spacciatore faceva rifornimento.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta al cimitero, neonato mummificato trovato sopra una bara

  • Si fingono clienti, ma sono poliziotti: la squillo prende il cellulare e lo ingoia

  • L'auto sbanda e si ribalta, paura per madre e figlia: entrambe all'ospedale

  • Tragedia al cantiere, muore un operaio

  • Imprenditoria in lutto, un malore in bici gli è stato fatale: addio a Sandro Paradisi

  • Scompare dopo la visita dal dentista, una task force per cercarlo

Torna su
AnconaToday è in caricamento