L’arco perde pezzi, chiuso il passaggio: viabilità stravolta al Cardeto

La misura di sicurezza ha stravolto la viabilità all’interno del parco. Le grate sono spuntate dopo l’ordinanza del Comune e per i lavori non si prevede una breve scadenza

L'arco del Cardeto

Off-limits l’arco del belvedere Pablo Neruda, questione di sicurezza e la cosa non sarà breve. La caduta di alcuni massi ha portato allo sbarramento dell’arco con una doppia struttura metallica sia dalla parte di via del Faro che da quella del punto panoramico. Da un paio di giorni le grate sono state installate dai tecnici del Demanio, proprietario dell’area. La misura non comprende il punto di osservazione panoramico, che resta dunque agibile ma solo dalla parte di Villarey. Non è possibile raggiungere il belvedere da via del Faro e viceversa.  

La caduta dei massi era stata segnalata al Comune da circa un mese e l’amministrazione si è attivata su due fronti: installando delle staccionate di legno per impedire il transito (che però venivano continuamente spostate) ed emanando un’ordinanza alla quale il Demanio ha ottemperano con la chiusura metallica. Lo sbarramento è anticipato da specifica segnaletica sia dalla parte di via del Faro che da quella della ex polveriera e l’assessore comunale alle manutenzioni, Stefano Foresi, non prevede tempi brevi per la soluzione del problema: «Il Demanio ora farà un progetto che però dovrà anche essere approvato dalla Soprintendenza». Insomma, questione di mesi. 
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Scontro con un'auto, minorenne incastrato dentro l'Ape: è gravissimo

  • Cronaca

    «Saluti dalla Bulgaria, attaccatevi al c..o», ma la beffa non riesce: arrestato in Slovenia

  • Aziende

    «Passati i 40 mi rimetto in gioco: ecco il mio nuovo lavoro»

  • Cronaca

    Come Lorenzo, scatta la raccolta di fondi per curare Alessandro

I più letti della settimana

  • Ancona dà l'addio a Lorenzo, non è finita: «Ora aiutiamo anche gli altri»

  • L'ultimo saluto a "Lollo", fissati i funerali

  • Camionista ritrovato cadavere nella cabina del proprio mezzo pesante

  • Parafarmacia distrutta dall’incendio, c’è l'ombra del dolo

  • Daniele ha lottato ma non ce l'ha fatta, morto il 19enne vittima di un terribile incidente

  • Cocaina nascosta all'interno della cucina, arrestato per la seconda volta il titolare

Torna su
AnconaToday è in caricamento