Sbircia tra i citofoni ed i portoni, poi tenta la fuga: denunciato

L'uomo è stato denunciato, munito di foglio di via obbligatorio dalla città di Ancona e affidato al personale dell'Ufficio Immigrazione

Camminava avanti ed indietro lungo il marciapiede di via Pergolesi, osservando con attenzione i palazzi e sbirciando di volta in volta tra i citofoni ed i portoni. Un comportamento sospetto, che ha fatto scattare il controllo da parte della Polizia. Una pattuglia infatti, si è avvicinata all'uomo, vedendolo che dopo essere stato scoperto, stava tentando la fuga tra le vie limitrofe. E' succesos nel tardo pomeriggio di ieri.

Inutile però il suo tentativo, con gli agenti che lo hanno raggiunto poco dopo. L'uomo, un extracomunitario, originario del Marocco, con precedenti e residente in provincia, era anche sprovvisto del permesso di soggiorno. Dopo le formalità di rito è stato denunciato, munito di foglio di via obbligatorio dalla città di Ancona e affidato al personale dell'Ufficio Immigrazione, che ora valuterà la sua permanenza sul territorio nazionale.

Potrebbe interessarti

  • Bagno dopo pranzo e rischio congestione, facciamo chiarezza con una tabella

  • Caldo, è il giorno di fuoco: i consigli dei farmacisti per superare l'emergenza

  • "Viagra naturale" e fonte di vitamine, ma il peperoncino può anche far male

  • Concorso Polizia Municipale, parte il corso di preparazione con prove simulate

I più letti della settimana

  • Malore in galleria, sbanda e si schianta contro un'altra auto: atterra l'eliambulanza

  • «Aiuto mi hanno violentata», choc al Passetto: soccorsa ragazza in lacrime

  • Numana post apocalittica, stabilimenti in ginocchio: «40 anni di lavoro buttati»

  • Malore fatale in auto, choc davanti al supermercato: Pietro non ce l'ha fatta

  • Stabilimenti distrutti, lettini ed ombrelloni spazzati via: la spiaggia di Numana dall'alto - FOTO

  • Veranda e pavimentazione abusive, sequestrata parte dello chalet balneare

Torna su
AnconaToday è in caricamento