Sbircia tra i citofoni ed i portoni, poi tenta la fuga: denunciato

L'uomo è stato denunciato, munito di foglio di via obbligatorio dalla città di Ancona e affidato al personale dell'Ufficio Immigrazione

Camminava avanti ed indietro lungo il marciapiede di via Pergolesi, osservando con attenzione i palazzi e sbirciando di volta in volta tra i citofoni ed i portoni. Un comportamento sospetto, che ha fatto scattare il controllo da parte della Polizia. Una pattuglia infatti, si è avvicinata all'uomo, vedendolo che dopo essere stato scoperto, stava tentando la fuga tra le vie limitrofe. E' succesos nel tardo pomeriggio di ieri.

Inutile però il suo tentativo, con gli agenti che lo hanno raggiunto poco dopo. L'uomo, un extracomunitario, originario del Marocco, con precedenti e residente in provincia, era anche sprovvisto del permesso di soggiorno. Dopo le formalità di rito è stato denunciato, munito di foglio di via obbligatorio dalla città di Ancona e affidato al personale dell'Ufficio Immigrazione, che ora valuterà la sua permanenza sul territorio nazionale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Guida l'Espresso 2020, due ristoranti anconetani tra i 10 migliori d'Italia: la classifica

  • Schianto nella notte, scooter travolto da una Harley Davidson: muore a 17 anni

  • Precipita dal 5° piano della sua palazzina, gravissima una ragazza di 20 anni

  • Addio Elia, morto a 17 anni in sella al suo scooter: una comunità intera sotto choc

  • Aggressione in piazza, donna tira varichina in faccia ad un passante: resta ustionato

  • Ratti in piazza Cavour, il Comune mette le trappole ed è strage di animali

Torna su
AnconaToday è in caricamento