Fuga di monossido in casa: muore un giovane, grave la moglie

Il fatto è accaduto alle prime luci di questa mattina in una villetta in via Giuseppe Di Vittorio. Un uomo di 38 anni ha perso la vita, mentre la moglie 35enne versa in gravi condizioni. Morto anche il loro cane

Il luogo della tragedia

ANCONA - Fuga di monossido di carbonio questa mattina in una villetta di via Giuseppe Di Vittorio. Un uomo, F.V. di 38 anni, ha perso la vita, mentre la moglie, V.C., di 35 anni, versa in gravi condizioni all'ospedale. Morto anche il loro cane.

Sul posto sono arrivati polizia e vigili del fuoco, seguiti poco dopo dai carabinieri. Sembrerebbe che la fuga di gas sia avvenuta da una stufetta. I due si erano trasferiti da poco, tanto che intorno alla villa ci sono ancora i cantieri.  Gli investigatori stanno cercando di capire quali siano state la cause della fuoriuscita di gas. Potrebbe essere stato un terribile incidente. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      L'ombra della malavita su Ancona, l'allerta del consigliere Berardinelli: «Troppa indifferenza»

    • Cronaca

      In trappola la banda che faceva esplodere i bancomat, arrestate quattro persone

    • Cronaca

      Corso Matteotti, cade un cornicione in strada: paura per i passanti

    • Cronaca

      La Polizia festeggia il suo patrono e premia i suoi agenti

    I più letti della settimana

    • La scelta di alcuni albergatori, «Noi non accogliamo gli sfollati»: ecco perché

    • «Raggiungiamo alcuni amici», ma in macchina hanno mezzo chilo di cocaina

    • Corso Garibaldi, spacciava eroina in pieno centro: arrestato il "Teramano"

    • Incidente sull'A14, schianto tra camion e furgone: tre i feriti

    • Vivibilità ed accessibilità, Ancona al 98° posto in Italia

    • Genga, l'intuizione grazie ad una sigaretta: «Così scoprimmo la Grotta del Vento di Frasassi»

    Torna su
    AnconaToday è in caricamento