Fuga di monossido in casa: muore un giovane, grave la moglie

Il fatto è accaduto alle prime luci di questa mattina in una villetta in via Giuseppe Di Vittorio. Un uomo di 38 anni ha perso la vita, mentre la moglie 35enne versa in gravi condizioni. Morto anche il loro cane

Il luogo della tragedia

ANCONA - Fuga di monossido di carbonio questa mattina in una villetta di via Giuseppe Di Vittorio. Un uomo, F.V. di 38 anni, ha perso la vita, mentre la moglie, V.C., di 35 anni, versa in gravi condizioni all'ospedale. Morto anche il loro cane.

Sul posto sono arrivati polizia e vigili del fuoco, seguiti poco dopo dai carabinieri. Sembrerebbe che la fuga di gas sia avvenuta da una stufetta. I due si erano trasferiti da poco, tanto che intorno alla villa ci sono ancora i cantieri.  Gli investigatori stanno cercando di capire quali siano state la cause della fuoriuscita di gas. Potrebbe essere stato un terribile incidente. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Aria irrespirabile, sindacati in rivolta e in piazza scatta mobilitazione popolare

  • Cronaca

    Criminalità cinese e prostituzione, scoperta un'altra casa del sesso: fermata una donna

  • Cronaca

    Si accascia davanti ai nonni, la corsa in ospedale poi la tragedia: muore un bambino 

  • Incidenti stradali

    Incidente, scontro tra moto e scooter all'incrocio: due feriti in ospedale

I più letti della settimana

  • Si accascia davanti ai nonni, la corsa in ospedale poi la tragedia: muore un bambino 

  • Dimentica lo zaino nel treno, poi chiede aiuto alla Polizia per recuperarlo: dentro 1 chilo di droga

  • Macabra scoperta al Bed&Breakfast, trovato un cadavere: indagano i carabinieri 

  • Droga nascosta nel ristorante in pieno centro, arrestato commerciante anconetano

  • Lettere minatorie al ballerino con la sclerosi: «Mi odiano perché sono un malato felice»

  • Aveva viaggiato per visitare la Santa Casa, si toglie la vita nella camera del B&B

Torna su
AnconaToday è in caricamento