Entra in un locale per chiedere aiuto, poi si scaglia contro la vetrata: denunciato

L'uomo mentre stava per essere soccorso dalla titolare del locale, si è scagliato contro una vetrata, dandosi poi alla fuga. Rintracciato dagli agenti di Polizia, è stato denunciato per danneggiamento

Si avvicina ad un negozio per chiedere aiuto, poi improvvisamente si scaglia contro la vetrata e tenta la fuga. E' questo quanto successo domenica, poco dopo la mezzanotte. Quello che sembrava un intervento per soccorso pubblico si è trasformato in una denuncia per danneggiamento.

L'uomo, 58 anni, con una fuoriuscita di sangue dal naso, si è avvicinato in un locale del centro storico per chiedere aiuto. La proprietaria del locale, dopo aver allertato la Polizia, lo ha immediatamente soccorso. L’uomo improvvisamente si è scagliato contro la vetrata del negozio per darsi ad una precipitosa fuga. Intervenuti, gli agenti hanno raccolto le dichiarazioni della donna, iniziando le ricerche nelle zone limitrofe. Il 58enne, un anconetano, incensurato, è stato ritrovato in evidente stato di agitazione e dopo essere stato affidato alle cure del 118 è stato denunciato per danneggiamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto, il centauro lotta tra la vita e la morte: si indaga sulle cause

  • Schianto sulla Cameranense, Giuliano è morto: ha donato gli organi

  • Schianto pauroso sulla Cameranense, tre i mezzi coinvolti: motociclista gravissimo

  • Investito da un'auto dopo essere uscito dal bar, è grave un uomo di 64 anni

  • Frontale tra due auto, paura per una giovane automobilista e strada chiusa

  • Malore alla guida in A14, poi l'incidente: 48enne ricoverato in gravi condizioni

Torna su
AnconaToday è in caricamento