Striscione contro Salvini, Ancona Respect si giustifica: «Atto politico ma nessuna violenza»

Questa la replica integrale da parte della polisportiva agli insulti e attacchi ricevuti

La polisportiva Ancona Respect con alcuni bambini

Dopo il duro attacco del senatore Arrigoni e la difesa da parte del capogruppo di Altra Idea di Città Francesco Rubini, oggi pomeriggio è arrivata la risposta della polisportiva Ancona Respect in merito allo striscione esposto al termine della partita di Natale. Nelle ultime 48 ore infatti, si è scatenata una grande polemica per la scelta da parte di Ancona Respect di attaccare il leader del Carroccio con uno striscione con scritto "Diamo un calcio a Salvini". Questa la replica integrale da parte della polisportiva agli insulti e attacchi ricevuti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Asteroide in arrivo, lo vedremo dal balcone: «Il vero spettacolo però sarà la cometa»

  • Coronavirus, facciamo chiarezza: quali sono i sintomi e come si trasmette

  • Storico macellaio e uomo generoso, Furio è morto di Covid: «Il tampone fatto troppo tardi»

  • Una passeggiata da 400 euro, primo pedone "fuori quartiere" multato dalla polizia

  • Il rubinetto diventa flussimetro per respiratori, l'invenzione dei cardiologi in un tutorial

  • La terra torna a tremare, scossa di terremoto registrata ad Ancona

Torna su
AnconaToday è in caricamento